• Articoli recenti

Convenzione lavori P.U. e Messa alla Prova vigenti con il Tribunale di Matera

visite n. 367 Si pubblica l’elenco delle convenzioni in atto stipulate dal Tribunale di Matera sia per il lavoro di Pubblica Utilità che per l’Istituto della Messa alla Prova. Lo stesso elenco si trova pubblicato sul sito ufficiale del Tribunale. Continue reading

La violazione dell’obbligo di fedeltà giustifica l’addebito della separazione

visite n. 1.218 “Relativamente alla domanda di addebito .. si richiama il principio giurisprudenziale per il quale la pronuncia non può fondarsi solo sulla mera inosservanza dei doveri coniugali, occorrendo in ogni caso una verifica dell’effettiva incidenza causale di tale inosservanza sul fallimento della convivenza coniugale con accertamento rigoroso e valutazione complessiva e comparativa· del… Continue reading

Controllo del bene pubblico: discrimen tra art. 2043 e art. 2051 c.c.

visite n. 985 Normalmente la notevole estensione del bene e le modalità d’uso, diretto e generale, da parte dei terzi, sono ostative ad un continuo ed efficace controllo, idoneo ad impedire l’insorgenza di cause di pericolo per gli utenti. Il principio, tuttavia, non ha valore assoluto nel senso che la… Continue reading

Giudizio di revindica: prova della proprietà. Insufficiente l’atto di divisione

visite n. 1.094 Nel giudizio di revindica di un immobile, ai fini della prova della proprietà, non è sufficiente un atto di divisione, il quale, atteso il suo carattere dichiarativo, non ha di per sè forza probante nei confronti dei terzi, del diritto di proprietà attribuito ai condividenti, ma occorre… Continue reading

Opposizione a precetto e riesame della legittimità del titolo esecutivo

visite n. 1.128 Contro i titoli esecutivi di formazione giudiziale possono essere proposte eccezioni fondate solo su fatti estintivi o impeditivi successivi alla sua formazione e che non implichino un riesame da parte del giudice dell’opposizione, della legittimità della formazione del titolo, essendo questi motivi rimessi alla valutazione del giudice… Continue reading

Azione revocatoria: anche il credito litigioso consente di accedere alla tutela

visite n. 1.461 Ove l’azione revocatoria riguardi un atto a titolo oneroso compiuto in pregiudizio a crediti sorti antecedentemente, l’utile esperibilità della azione revocatoria, in base all’art. 2901 c.c., è subordinata alla coesistenza di un diritto di credito verso l’alienante, alla conoscenza in capo al debitore del pregiudizio che l’atto… Continue reading

Art. 256, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152: abusiva raccolta e successivo convogliamento reflui nella rete fognaria

visite n. 1.268 “Integra il reato di cui all’art. 256, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 (abbandono o deposito incontrollato di rifiuti) l’abusiva raccolta in un apposito pozzetto e il successivo convogliamento nella rete fognaria di reflui derivanti dall’attività di molitura delle olive, non trovando applicazione, in tal caso, la… Continue reading

Art. 640 c.p.: la coscienza e la volontà nell’accertamento del dolo specifico

visite n. 1.370 “A fronte della mancata acquisizione di altri e più pregnanti elementi comprovanti la effettività del domicilio, quali la titolarità di bollette di contratti di somministrazione di servizi primari necessari alla vita (elettricità, acqua potabile, gas, TARSU ed altro) che, molto più dei certificati di residenza avrebbero potuto… Continue reading

Azione revocatoria ordinaria: idoneità della condanna generica a determinare la pretesa creditoria

visite n. 1.269     “La condanna generica al risarcimento del danno emessa in sede penale è idonea ad essere qualificata come fonte di un credito litigioso” Tribunale Matera, Sentenza n. 1259/2005 del 17/12/2015 dott.sa MARCHESE Mariadomenica Continue reading