La legittimazione passiva, esclusiva, della Gestione Liquidatoria dell’A.U.S.L.

visite n. 967 Nel quadro normativo delineato dalla L.R. n. 12/2008, la Regione Basilicata, attraverso la gestione liquidatoria (i.e. i Commissari Liquidatori di ciascuna Azienda Sanitaria USL preesistente, nelle persone dei rispettivi Direttori Generali) è, pertanto, subentrata, oltre che nei crediti e debiti certi, liquidi, scaduti e, quindi esigibili, anche … Continue reading

Responsabilità medica: consenso informato non può presumersi.

visite n. 340 “Il consenso informato non può in alcun modo presumersi in caso di operazione chirurgica definitivamente invalidante e non necessaria nè idonea a risolvere la patologia di cui risultava affetta la paziente; per tale ragione, ove anche ipoteticamente concesso, il consenso del malato non varrebbe comunque a “scriminare” … Continue reading

Ristoro danni alla salute: la legittimazione passiva alla luce della L.R. Basilicata 12 del 2008.

visite n. 407 “A norma dell’art. 6 L. 12/2008 Regione Basilicata, restano in capo alla Regione, attraverso la Gestione liquidatoria, i crediti preesistenti alla data di entrata in funzione delle nuove aziende. Il credito derivante da un danno conseguente da un colpevole ritardo diagnostico, pur originato da un fatto causativo pregresso rispetto … Continue reading