Regime giuridico dei contratti attivi della P.A. – Parere del CDS in accoglimento di Ricorso straordinario al Capo dello Stato

Ringraziamo il Collega Avv. Riccardo LAVECCHIA del Foro di Matera che ha voluto condividere il Suo contributo. 

“Ritenendo di far cosa utile e gradita, trasmetto il parere 928/2018 della sezione prima del Consiglio di Stato con il quale è stata accolta la mia tesi secondo la quale il regime giuridico dei contratti attivi della P.A. sono soggetti alla disciplina di cui all’art. 3 comma 1 R.D. 2440/1923 e vanno quindi affidati secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, facendo precedere la stipulazione dall’accertamento dell’assenza di interesse da parte di eventuali altri soggetti. Il CDS ha altresì indicato come,  in mancanza di altre manifestazioni di interesse, il provvedimento deve essere assistito da adeguata motivazione che giustifichi la stipula del contratto con un determinato soggetto con conseguente annullamento della delibera di G.M. che non sia sorretta da tale motivazione.

Allego: Ricorso e D.P.R.  del 23/10/2018 in accoglimento a Ricorso Straordinario al Capo dello Stato corredato di Parere del Consiglio di Stato  emesso ex art. 15  l. 21/7/2000 n. 205.”

Avv. Riccardo LAVECCHIA

Download (PDF, 252KB)

Download (PDF, 213KB)

 

The following two tabs change content below.

Informazioni su admin

Amministratore Foro Materano Ordine Avvocati di Matera
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi