• Articoli recenti

Art. 256, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152: abusiva raccolta e successivo convogliamento reflui nella rete fognaria

Tribunale Matera“Integra il reato di cui all’art. 256, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 (abbandono o deposito incontrollato di rifiuti) l’abusiva raccolta in un apposito pozzetto e il successivo convogliamento nella rete fognaria di reflui derivanti dall’attività di molitura delle olive, non trovando applicazione, in tal caso, la disciplina in tema di inquinamento idrico, poiché non si tratta di scarichi di acque reflue confluenti direttamente nella rete fognaria.” (Cass. Pen. Sez. III, sentenza n. 45430 dep. 6.12.2011, Rv. 251335).

Tribunale Matera sezione penale, sentenza n.275/2012 del 12/03/2012, dott. De Benedictis.

Download (PDF, 151KB)


The following two tabs change content below.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi