Provvedimento CdO 5 giugno 2013 – archiviazione

visite n. 323 “non risulta oggettivamente contrario ai precetti deontici, l’aver notificato lo stesso atto di precetto alla debitrice presso due indirizzi diversi, senza alcuna richiesta di spese ulteriori, rientrando tale attività nell’esercizio di una mera prerogativa connessa al munus difensivo” Continue reading